“P/CILS” Corso di preparazione all’esame CILS

Questo corso consiste in lezioni di gruppo la mattina, dove si segue il sillabo com le Linee guida CILS e lezioni individuali nel pomeriggio, dove lo studente si esercita sulle prove di esame CILS.

La CILS – Certificazione di Italiano come Lingua Straniera – dimostra il livello di competenza comunicativa in italiano come lingua straniera. E’ un titolo ufficiale riconosciuto dallo Stato italiano sulla base di una convenzione con il Ministero degli Affari Esteri.

La CILS serve a chi studia l’italiano, a chi lavora e studia in contatto con l’Italia, a chi vuole misurare la propria competenza in italiano.

Ogni livello della CILS attesta una capacità comunicativa utile in situazioni e contesti diversi.

L’Istituto Linguistico Mediterraneo è sede d’esame CILS in convenzione con l’Università per Stranieri di Siena.

Per l’organizzazione di questo corso è opportuno contattare la scuola prima di iscriversi all’esame CILS, e quindi prima dei 40 giorni dalla data d’esame.

Il corso si tiene a Pisa e a Viareggio 25 lezioni per settimana (20 lezioni di gruppo + 5 lezioni individuali per settimana)

Orario:

  • PISA lezioni di gruppo 09.00- 12,30; Lezioni individuali 13,00 – 13,45
  • VIAREGGIO 8,45 -12.15; Lezioni individuali 12,30 – 13,15

 

Esame CILS

L’Istituto Linguistico Mediterraneo è sede d’esame CILS in convenzione con l’Università  per Stranieri di Siena ed offre corsi di preparazione per questo esame specifico. Questi corsi consistono in lezioni di gruppo la mattina, dove si segue il programma come elaborato nelle Linee guida CILS e, comunque, secondo la distinzione per livelli del Quadro Comune Europeo di Riferimento. Durante le lezioni individuali del pomeriggio, gli studenti vengono preparati all’esame CILS mediante la somministrazione del test stesso. Inoltre vengono approfonditi gli argomenti in cui lo studente ha mostrato carenze durante la verifica del test. L’insegnante che segue lo studente durante la preparazione specifica al test, lo consiglierà  anche sul livello al quale iscriversi per sostenere l’esame. E’ quindi opportuno contattare la scuola prima di iscriversi all’esame CILS, e quindi prima dei 40 giorni della data d’esame.

La CILS – Certificazione di Italiano come Lingua Straniera –

è il titolo ufficiale che dichiara il grado di competenza comunicativa in italiano come lingua straniera ed è riconosciuta dallo Stato italiano sulla base di una convenzione con il Ministero degli Affari Esteri. La CILS serve a chi studia l’italiano, a chi lavora e studia in contatto con la realtà  italiana, a chi vuole misurare la propria competenza in italiano. Ogni livello della CILS attesta una capacità  comunicativa utile in situazioni e contesti diversi Gli stranieri che vogliono svolgere attività  in rapporto con Istituzioni italiane possono trovare informazioni più dettagliate nel documento del Ministero degli Affari Esteri, Sistema coordinato delle Certificazioni dell’italiano per Stranieri, Roma, 1998.

Il Centro CILS dell’Università  per Stranieri di Siena

La CILS è stata progettata e realizzata all’interno del Centro CILS, un Centro di Ricerca e Servizi che ha una autonoma natura all’interno dell’Università  per Stranieri di Siena.
Tutto il personale del Centro CILS ha un profilo di alta qualificazione nei settori di linguistica teorica e applicata, di linguistica educativa, di language testing, di trattamento informatico e di analisi statistica dei dati. Dal momento che la ricerca scientifica nel settore della valutazione certificatoria è in continua evoluzione, il Centro mantiene costanti contatti con centri universitari e associazioni (ILTA, International Language Testing Association; EALTA, European Language Testing Association) e con docenti italiani e stranieri esperti nella valutazione delle competenze linguistico-comunicative, garantendo così un continuo aggiornamento del test stesso.

I livelli CILS
Sulla base delle indicazioni del Quadro Comune Europeo di Riferimento (d’ora in poi QCER) sono stati determinati i Livelli CILS.
I Livelli CILS individuano una competenza linguistico-comunicativa progressivamente più alta e corrispondono ai sei livelli individuati dal QCER.
Ogni livello CILS è autonomo e completo: la certificazione di ogni livello dichiara un grado di capacità  comunicativa adeguato a specifici contesti sociali, professionali, di studio.

Questo è il quadro di corrispondenza fra i livelli CILS e il livelli del QCER:

Livelli QCER Livelli CILS
Utente basico A1
A2
CILS A1
CILS A2
Utente indipendente B1
B2
CILS UNO – B1
CILS DUE – B2
Utente competente C1
C2
CILS TRE – C1
CILS QUATTRO – C2

Livelli A1 e A2

I Livelli A1 e A2 sono destinati a chi si trova nella fase iniziale del processo di apprendimento dell’italianoL2. Il Livello A1 è il livello di avvio del processo di apprendimento dell’italiano. Il Livello A2 attesta una competenza iniziale, in via di formazione, ma non ancora del tutto autonoma dal punto di vista comunicativo. I test dei Livelli A1 e A2 hanno una struttura modulare che si differenzia a seconda del tipo di pubblico. Questo garantisce a chi consegue questo livello di certificazione una maggiore spendibilità  della competenza in determinati contesti d’uso della lingua. Troviamo quindi i test per gli stranieri adulti residenti in Italia, per gli stranieri adulti con lingue tipologicamente diverse dall’italiano (giapponese, cinese ecc.), per bambini e adolescenti figli di emigrati italiani all’estero.

Livello UNO – B1

Il Livello UNO – B1 è il livello di base della competenza: verifica le capacità  linguistico-comunicative necessarie per usare la lingua italiana con autonomia e in modo adeguato nelle situazioni più frequenti della vita quotidiana.

Livello DUE – B2

Il livello DUE – B2 è il livello intermedio della competenza linguistico-comunicativa. Prevede una maggiore capacità  di uso di elementi dell’area fondamentale della lingua e permette di gestire una maggiore varietà  di situazioni, sempre tipiche della vita quotidiana. Chi possiede questo livello è in grado di comunicare efficacemente durante un soggiorno in Italia per motivi di studio e in un contatto con la lingua e la cultura italiana anche per motivi di lavoro. Il possesso di questo certificato consente ad uno straniero extra-comunitario di iscriversi nelle università  italiane senza dover sostenere la prova di conoscenza della lingua italiana.

Livello TRE – C1

Il Livello TRE – C1 è il livello superiore della competenza linguistico-comunicativa: prevede un ampliamento dell’area degli usi linguistici e dei contesti di comunicazione. Permette di comunicare non solo in situazioni tipiche della vita quotidiana, ma anche nei rapporti formali di tipo pubblico e nei rapporti di lavoro.

Livello QUATTRO – C2

Il livello QUATTRO – C2 è il livello avanzato della competenza linguistico-comunicativa: prevede un ulteriore ampliamento degli usi linguistici e la reale capacità  del candidato di dominare una vasta gamma di situazioni comunicative. Permette di interagire non solo in tutte le situazioni informali e formali di comunicazione, ma anche in quelle professionali: è infatti il livello richiesto per lavorare come docente di lingua e cultura italiana e come interprete presso i consolati.

Destinatari

Tutti i cittadini stranieri e i cittadini italiani residenti all’estero possono iscriversi agli esami CILS. Non ci sono limiti di età  e non è necessario possedere titoli di studio particolari, né aver superato un esame CILS di livello inferiore.

Le prove e la valutazione

Per ottenere il Certificato di uno dei 6 livelli è necessario superare un esame composto da 5 prove di durata variabile a seconda del livello:

  • prova di ascolto
  • prova di comprensione della lettura,
  • prova di analisi delle strutture di comunicazione,
  • prova di produzione scritta
  • prova di produzione orale.

Per ottenere la Certificazione CILS il candidato deve raggiungere un punteggio minimo (11/20) in tutte le abilità  di cui si compone l’esame. Se il candidato raggiunge il punteggio minimo solo in alcune abilità , il risultato ottenuto è capitalizzabile: in un esame successivo il candidato può sostenere solo le prove relative alle abilità  non superate.

Le abilità  capitalizzate valgono per un anno dal primo esame sostenuto.

Come iscriversi all’esame

Gli esami hanno luogo presso l’Università  di Siena e presso le sedi con le quali l’Università  per Stranieri di Siena ha stipulato una apposita convenzione.

Entro 40 giorni dalla data dell’esame devono pervenire all’Università  per Stranieri di Siena le proposte di adesione agli esami debitamente compilate e una fotocopia di un documento di identità  di ciascun candidato.

à^ previsto il pagamento di una tassa di esame da versare direttamente alla sede dove si intende sostenere l’esame. Per i candidati che hanno già  sostenuto l’esame CILS, superando solo alcune delle cinque abilità  previste, il costo per ogni abilità  da sostenere è pari ad un quarto o un quinto (ove prevista la prova di analisi delle strutture di comunicazione) dell’importo totale della tassa d’esame.

La tassa d’esame non può essere rimborsata per alcun motivo. Solo in casi eccezionali e opportunamente documentati può essere trasferita a sessioni d’esame successive: motivi di salute; motivi familiari gravi; impegni di studio improrogabili.

Date degli esami

Gli esami della CILS si svolgono contemporaneamente in tutto il mondo.

Per ogni altra informazione le sedi possono rivolgersi a:

Istituto Linguistico Mediterraneo Via Cesare Battisti 3 – 56100 PISA

Tel. +39 050 500399
E-mail: info@ilm.it

oppure:

Università  per Stranieri di Siena Centro Certificazione CILS Via Sallustio Bandini 35 – 53100 SIENA Tel +39 0577240467 Fax +39 0577240461
Sito http://www.unistrasi.it/pages/1.asp?cod=2681
e-mail: cils@unistrasi.it

 

© 1998-2015 Istituto Linguistico Mediterraneo - Head Office: Via C. Battisti, 3 - C.P. 209 - I-56100 Pisa - (Italy) - C.F. 01572320503 - Tel+39 050500399 - Fax +39 050 48157 - info@ilm.it - Privacy e Cookie - Credits